Menu Toggle

Vodafone Community

Community Cafè

La tessera del tifoso del calcio

New Entry
Le polemiche riguardanti le violenze negli stadi imperversano da anni. Il ministro dell'Interno Roberto Maroni la propone allo scopo di controllare coloro che si rendono colpevoli di atti vandalici di cui risponderebbe direttamente la società calcistica che le consegna. Quest'ultima quindi sarebbe coinvolta e costretta alla responsabilizzazione nei confronti dei propri tifosi. Questa sorta di carta di identità, che si presenta con l’aspetto di un bancomat capace di agevolare i tifosi (ad esempio niente più code) non piace però al ct della nazionale, Marcello Lippi, che parla di ghettizzazione.
Tuttavia, l'idea di limitare morti e feriti è chiara se si pensa che ogni tifoso, per ottenerla, dovrà chiederla alla Questura e sarà concessa solo se nel passato non ha commesso fatti violenti di alcun tipo. Se poi si rende colpevole di qualche atto vandalico, la tessera verrà revocata.
Che ne pensate? potrebbe essere un buon modo per limitare la violenza negli stadi? :?
Mostra altro
23 RISPOSTE 23
Highlighted
New Entry
Non so se basti a risolvere, ma è un primo passo. Non mi sembra per niente una brutta idea... Perché ghettizzazione? Chi non ha mai arrecato disturbo non se la vedrà certo rifiutata!
Mostra altro
Highlighted
New Entry
Premetto che io non sono una tifosa ma la libertà mi sta molto a cuore e temo più di ogni altra cosa che la profezia di Orwell trascritta nel magnifico 1984 si avveri.. Perché è ciò che accadrà se permettiamo che il governo ci controlli in ogni singola azione, ci schedi uno per uno solo per vedere una partita di calcio, metta telecamere ovunque e ci spii 24 ore su 24 ottenendo i consensi del popolo all'insegna di una propaganda basata sul terrore e la paranoia.
Per questo motivo io mi dichiaro CONTRARIA al 100% e non esiste possibilità che la pensi altrimenti.
La legge che regolamenta la distribuzione delle tessere è retroattiva senza limite massimo di anni. Nonostante sui giornali scrivono che il tifoso non dev'esser stato condannato/diffidato negli ultimi 5 anni questo non è vero, la legge non lo prevede davvero, sono solo parole. Quindi, se un ragazzo che nell'82 aveva 18 anni ha fatto una bravata oppure anche solo si trovava in mezzo a un gruppo di facinorosi e s'è beccato una diffida... non potrà più mettere piede in uno stadio manco oggi a 45 anni! Non potrà portare suo figlio a vedere la partita.. è assolutamente p-a-z-z-e-s-c-o!
Inoltre, io questa la vedo come una grande mossa per portare la gente fuori dagli stadi e fargli vedere le partite su Sky o Mediaset Premium..
Segnalo (se posso) quest'articolo, un intervista a un avvocato specializzato nella difesa di tifosi: http://freedomforfans.wordpress.com/200 ... ti-civili/
Consiglio anche questi altri interventi in merito: http://freedomforfans.wordpress.com/200 ... -per-bene/ e http://freedomforfans.wordpress.com/200 ... ericolosa/
Mostra altro
Highlighted
New Entry
La libertà, un bellissimo concetto... se solo i delinquenti si ricordassero che la loro libertà finisce dove inizia quella altrui. Questi hanno decisamente abusato della loro libertà. E qualsiasi 'vittima' potrebbe facilmente risponderti, o anche non tanto facilmente se si trova già nella tomba, «E la mia libertà di vedere una partita senza uscirne come un reduce di guerra, che fine ha fatto?», «E la mia libertà di vivere, che fine ha fatto?». Peraltro non credo che chi si è sempre comportato bene vedrà qualche limitazione nella tessera: anzi, probabilmente vi vedrà una protezione della propria libertà. Chi ha fatto qualche "bravata", beh, si prenda le sue responsabilità. Dipenderà anche dall'entità della bravata, immagino.
Mostra altro
Highlighted
New Entry
La violenza è ovunque non solo negli stadi. La gente si mena nei bar, nelle strade, nei parchi, o davanti a casa coi propri vicini.
Di questo passo dovremmo tutti farci schedare anche per uscire di casa!
Mostra altro
Highlighted
Follower
io sono favorevole a quest'idea......è una buona cosa per limitare la violenza..... @persefone: certo che la violenza esiste dappertutto....ma almeno iniziamo a limitarla
DOWNLOAD UBUNTU!!! RINGRAZIARE NON NUOCE ALLA SALUTE, ANZI È SINTOMO DI BUONA EDUCAZIONE!
Mostra altro
Highlighted
New Entry
Esisteva già la diffida e la gente può sempre menarsi fuori dallo stadio. Questa cosa è totalmente inutile e non porterà niente di buono.
Mostra altro
Highlighted
Follower
@"Persefone" ha scritto:
Esisteva già la diffida e la gente può sempre menarsi fuori dallo stadio. Questa cosa è totalmente inutile e non porterà niente di buono.

se si menano fuori allora gli viene revocata comunque la tessera...
DOWNLOAD UBUNTU!!! RINGRAZIARE NON NUOCE ALLA SALUTE, ANZI È SINTOMO DI BUONA EDUCAZIONE!
Mostra altro
Highlighted
New Entry
e il ragazzino che negli anni 80 si è preso una diffida e ora, a 40 anni, non può portare il figlio allo stadio? E' giusto?
Mostra altro
Highlighted
Nerd 2.0
@"Persefone" ha scritto:
La violenza è ovunque non solo negli stadi. La gente si mena nei bar, nelle strade, nei parchi, o davanti a casa coi propri vicini.
Di questo passo dovremmo tutti farci schedare anche per uscire di casa!

Quoto assolutamente Persefone la violenza è ovunque e il mondo si sta trasformando in una vera e propria schifezza non solo allo stadio. Certo se avessi un figlio non lo porterei certamente a vedere una partita di calcio avrei timore, molto timore perchè spesso la gente si lascia trascinare in comportamenti fin troppo spiacevoli! :(
BRIZIO
I moderatori mantengono ordinato il forum, monitorando l' intervenendo sui messaggi scorretti.
Ricordati che anche tu puoi moderare le discussioni invitando alla calma e segnalando subito le discussioni!
Mostra altro
Utenti online
Attualmente online: 12 membri 135 ospiti
Diamo il benvenuto ai nuovi membri della community:
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation