Menu Toggle

Vodafone Community

IperFibra, ADSL e Telefono

Posizione Vodafone Station

RISOLTO
Vai alla soluzione
Follower

Buongiorno

Vorrei arrivare la rete Vodafone Fibra FTTH. Io ho attualmente due "prese telefoniche" in casa. Utilizzo la "secondaria" per collegare il modem e questo va bene con la Fastweb. Vorrei sapere se con la FTTH vodafone va bene lo stesso. La mia domanda è quindi: posso mettere la vodafone station in entrambe le posizioni? Devo/posso scegliere quando arriva il tecnico per l'installazione della FTTH?

Grazie

Saluti

Mostra altro
1 SOLUZIONE ACCETTATA

Soluzioni accettate
SuperUser

Canalina telefonica intendo quella ora esistente, che ti porta il doppino telefonico alla presa principale. Da lì in avanti è da mettersi d'accordo.

Per tutti gli extra il riferimento è sempre il 190.

Andrea
Mostra altro
9 RISPOSTE 9
Highlighted
SuperUser

Se hai la FTTH hai un unico punto in casa dove ti arriva la fibra e dove ti viene installato l'eventuale convertitore da fibra a ethernet RJ45.

Se devono installartela puoi provare a chiedere che te la portino nel punto a te più comodo, compatibilmente con la disponibilità del tecnico e la possibilità di arrivarci senza opere murarie. Per arrivare in corrispondenza della presa principale solitamente utilizzano la medesima canalina del doppino di rame.

Se invece tu avessi la FTTC e quindi la classica presa telefonica, è conveniente usare la principale per avere le minime perdite possibili di segnale. Utilizzare la principale, e verificare sia stato fatto il ribaltamento delle prese, è invece indispensabile se vuoi utilizzare più telefoni in casa.

Andrea
Mostra altro
Follower

A me serve avere la connessione FTTH nella presa secondaria in cui posso collegare sia il modem che il telefono.

Come faccio a sapere se questo è possibile (cioè se questo è possibile che sia eseguito sulla seconsa presa) dal punto di vista tecnico prima di fare qualsiasi contratto con la Vodafone? C'è qualche numero di telefono che garantisca un supporto tecnico pre-contratto? Cosa mi consigliate di fare? (specifico che non posso utilizzare la presa principale e che ho già una FTTC Fastweb quindi per me l'unico vantaggio nel trasferimento a Vodafone sarebbe quello di passare da FTTC a FTTH).

Grazie 

Mostra altro
SuperUser

Suppongo tu abbia un solo numero telefonico, e che tu voglia continuare ad avere un solo numero telefonico.

La FTTC Fastweb la mantieni o la migri su FTTH Vodafone? E se tu mantieni Fastweb hai fatto richiesta di nuova linea e nuovo numero a Vodafone?

Con ADSL e FTTH tu hai il doppino di rame che ti entra in casa, quindi il modem lo attacchi a una presa telefonica standard (tre buchi o spinotto RJ11).

Con la fibra, il doppino di rame viene DISATTTIVATO, quindi il tuo numero viaggia solo su fibra.

Con Vodafone e Fastweb ADSL/FTTC/FTTH la voce viaggia in VoIP (salvo che tu non abbia avuto una ADSL in PSTN, con filtro ADSL da colelgare alla presa), quindi la voce non ti arriva dalla presa, ma esce dal modem. Dal modem puoi collegare tutti i telefoni di casa se ti colleghi alla presa PRINCIPALE, su cui avrai fatto fare il ribaltamento.

Dire che vuoi avere FTTH sulal presa secondaria non ha senso. La presa FTTH la hai dove fai arrivare la fibra ed è DEDICATA ESCLUSIVAMENTE a collegarci il modem FTTH.

Andrea
Mostra altro
Follower

Attualmente ho la fibra FTTC Fastweb con telefono. Nella presa principale non è collegato nulla. Nella seconda presa invece (quella a tre spinotti) è collegato uno sdoppiatore. Un cavo va al modem per la connessione internet, l'altro va al telefono (suppungo sia quello che hai definito: "salvo che tu non abbia avuto una ADSL in PSTN, con filtro ADSL da colelgare alla presa"). 

Io voglio ora passare (sia internet che telefono mantenendo lo stesso numero) dalla FTTC Fastweb alla FTTH Vodafone mantenendo però il model (+ telefono) vicino alla presa secondaria. Nella pratica pensa che la presa principale sia raggiungibile dai tecnici ma non utilizzabile per collegarci nulla.

Non so cosa sia il ribaltamento e non so se sia stato eseguito

Grazie molte per l'aiuto

Mostra altro
SuperUser

La tua presa secondaria, e anche la principale, non saranno più connesse a nulla quando farai il passaggio a FTTH. La linea rame rimarrà fisicamente collegata a queste prese ma verrà disconnesso il suo collegamento al cabinet FTTC.

Con FTTH la fibra ti entra in casa e potrà essere o collegata direttamente al modem, se questo lo permette, o terminare in una scatolina (che necessita di alimentazione, quindi di una presa elettrica vicina) da cui uscirà un cavo di rete da collegare alla presa WAN del modem. Dove sistemare la scatolina o l'uscita cavo fibra lo indicherai tu al tecnico, tenendo presente che probabilmente lui è pagato per portarti la fibra in casa utilizzando quanto preesistente e senza operare sulle murature.

Le tue prese telefoniche rimarranno quindi MUTE. Potrai attivarle solo uscendo dalla presa telefono 1 sul modem e collegandoti alla presa principale nei morsetti dove è collegato il vecchio cavo telefonico in casa. Se ti colleghi alla secondaria non è detto che tu permetta il collegamento anche dalle altre prese.

Se, infine, ti serve un unica presa telefonica e ti serve in prossimità del modem, il telefono è da collegare direttamente alla presa telefono 1 del modem. E delle prese telefoniche esistenti ti puoi dimenticare.

 

Andrea
Mostra altro
Follower

Perfetto, sto capendo! Ultima cosa: tu dici "lo indicherai tu al tecnico, tenendo presente che probabilmente...", questo significa che teoricamente potrei indicare al tecnico di mettere la scatolina vicino alla mia seconda presa (quella che poi non mi servirà più)?

Cosa intendi per: "utilizzando quanto preesistente e senza operare sulle murature."?

Grazie, mi stai aiutando tanto!

Mostra altro
SuperUser

Essendo indipendente la fibra dall'attuale doppino telefonico sicuramente hai la possibilità di metterla in un punto diverso. Tieni presente che ti servirà anche una presa elettrica vicina per l'alimentazione del convertitore da fibra a cavo ethernet (ONT).

Dato che la fibra, per quanto possibile, verrà fatta passare per le canaline telefoniche già esistenti, non potrai certo pretendere che il tecnico te la porti in un luogo difficilmente raggiungibile da dove entra in casa la canalina attuale, né che ti faccia lavori di muratura. Tuttalpiù potrà lasciarti in casa una certa lunghezza di fibra in sovrappiù che potrai tu nascondere con una canalina esterna, o farti fare i necessari lavori per inserirla a muro.

Ti conviene comunque concordare eventuali "lavori speciali" prima dell'intervento del tecnico. Mi risulta che Vodafone abbia anche un listino per i principali lavori non inclusi nell'attivazione linea.

Andrea
Mostra altro
Follower

Ma per canalina telefonica si intende quella che arriva alla presa principale o anche quella che arriva a quella secondaria?

Come posso fare per "concordare eventuali lavori speciali" con qualche tecnico Vodafone ancora prima del contratto? C'è qualche numero che posso utilizzare?

Mostra altro
SuperUser

Canalina telefonica intendo quella ora esistente, che ti porta il doppino telefonico alla presa principale. Da lì in avanti è da mettersi d'accordo.

Per tutti gli extra il riferimento è sempre il 190.

Andrea
Mostra altro
Utenti online
Attualmente online: 11 membri 316 ospiti
Diamo il benvenuto ai nuovi membri della community:
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation