Menu Toggle

Vodafone Community

IperFibra, ADSL e Telefono

Presa primaria e secondaria per FTTH

Highlighted
Follower

Buongiorno, vi descrivo il mio problema.

Attualmente ho una connessione "fibra misto rame Fastweb fino a 200 Mega" + telefono della Fastweb ma sarei interessato a passare a Vodafone per avere la FTTH a 1Gbps (che raggiunge il mio indirizzo). 

Il problema che devo posizionare la Vodafone Station in una particolare stanza (lo studio) al posto dell'ingresso o della sala da pranzo e non so se questo è possibile. Spiego la posizione delle prese.

In ingresso c'è una scatola della linea telefonica (immagino) ma è chiusa, cioè senza prese. Smontandola si presenta così:

photo_2019-11-26_17-03-08.jpg

In sala da pranzo invece c'è questa presa che prima e dopo essere stata smontata è:

photo_2019-11-26_17-02-20.jpgphoto_2019-11-26_17-02-23.jpg

Andando dall'altra parte della casa, in studio c'è invece questa presa, quella classica vecchia, che smontata è così:

photo_2019-11-26_17-02-14.jpg

Attualmente il modem con la connessione Fastweb è collegata all'ultima presa, quella dello studio. Io vorrei avere la Vodafone Station in quella posizione anche a costo di fare interventi (seppur non invasivi, nel senso va bene a interventi da elettricisti ma che non si mettano a distruggermi il muro o a mettere canaline esterne).

La mia domanda è: è possibile? Cosa ne pensate? Vorrei sapere questo con certezza prima di fare il contratto, perché negli altri due posti diversi dallo studio non posso posizionare la Vodafone Station

Grazie mille

6 RISPOSTE 6
Highlighted
Follower 3.0

Ciao devi verificare la grandezza delle canaline e se c'e'  spazio con una sonda in quanto il contratto FTTH prevede il passaggio del cavo in fibra ottica e installazione ONT a muro. Quelli sono cavi in rame che vanno abbandonati che vanno bene in FTTC ma non in FTTH.

Mostra altro
Highlighted
Follower

Capisco, ma io non sono un tecnico. Non saprei che come fare con una sonda e avrei paura di sbagliare... 

Ma dalle immagini che ho mandato non riuscite a capire se è possibile?

Mostra altro
SuperUser

Ciao

a parte il fatto che sia per le ADSL, ancor più per le VDSL la presa tripolare sarebbe da sostituire a prescindere, ma ormai visto che stai per passare a FTTH lascia così com'è.

 

Se hai paura di sbagliare valuterà il tecnico nel momento in cui installerà la FTTH. Fai presente questa tua esigenza. 

Mostra altro
Highlighted
SuperUser

Se vuoi avere la certezza prima di fare cambi di operatore, e non ti senti in grado di fare verifiche su prese e canaline esistenti in casa, l'unico sistema è fare intervenire il tuo elettricista di fiducia.

Tieni presente che, se devi collegare alla Station più prese telefoniche distribuite nell'appartamento, potrebbero essere necessari altri lavori relativi alle linee telefoniche in casa che saranno sempre a tuo onere. E anche per questo puoi interpellare l'elettricista.

Andrea
Mostra altro
Highlighted
Follower

@Kunst ma come faccio ad essere sicuro che sia possibile farlo prima di fare il contratto con Vodafone? C'è un tecnico Vodafone con cui posso parlare e/o posso fare uscire per verificare la situazione?

@andybike Cosa dovrei chiedere al mio elettricista di fiducia? Dovrei chiedere la fattibilità del lavoro o di fare già qualche intervento prima che il tecnico Vodafone arrivi?

@andybike Potrei anche fare qualche verifica in più se voi mi deste qualche dritta. Ma diciamo che mettere dentro una sonda e veredere se arriva dall'altra parte mi sembra una cosa un po' troppo avanzata per me, ecco tutto.

Grazie mille a tutti per le risposte

Mostra altro
Highlighted
SuperUser

Se hai aperto già le scatole come da tue foto, il lavoro difficile lo hai già fatto. Le sonde sono fili di materiale plastico flessibile, di basso costo e disponibili in diverse lunghezze, che non devi fare altro che infilare nella canalina che parte da una scatola e, spingendola, vedere (o ascoltando il rumore) in che altra scatola arriva. Di scatola in scatola, verifichi così se esiste un collegamento tra la presa telefonica principale, che è probabilmente la prima che incontra il tecnico inviato da Vodafone (ma che non lavora direttamente per Vodafone, ma per una delle varie aziende che subappaltano i collegamenti FTTH), e la presa in prossimità della quale vuoi portare la borchia fibra, cui collegherai la tua Station o l'ONT che ti lascerà il tecnico (a seconda che ti metta in condizione di entrare nella Station direttamente con la fibra o con un cavo di rete).

Se si tratta di seguire canaline già esistenti e facilmente accessibili, a mio parere il tecnico non dovrebbe porre alcun problema a portarti la borchia fibra dove più ti aggrada (ovvio che io non posso impegnarmi per lui...).

Diverso è invece il caso in cui tu abbia più prese telefoniche in casa, una principale e più derivate, e tu voglia collegare ad esse apparecchi telefonici. Con la telefonia VoIP, la linea telefonica nasce dalla Station puoi collegarla o direttamente a un telefono o alla linea telefonica di casa per distribuirla alle altre prese. Dato che un impianto nasce per avere ingresso sulla presa principale e collegamento in cascata alle derivate, se tu entri in una presa derivata (o anche sulla principale se fosse necessario l'intervento "di ribaltamento") non è detto che un telefono collegato in un'altra presa funzioni. Questa è la verifica che deve fare l'elettricista o, a pagamento Vodafone.

Ed è una verfica in questo caso, che suggerisco sia fatta con la nuova linea telefonica attiva per avere immediato riscontro sulla funzionalità.

Andrea
Mostra altro
Utenti online
Attualmente online: 21 membri 233 ospiti
Diamo il benvenuto ai nuovi membri della community:
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation