Menu Toggle

Vodafone Community

IperFibra, ADSL e Telefono

TRASLOCO FIBRA E LINEA FISSA

New Entry

A causa di problemi lavorativi mi trovo costretta a chiedere il trasloco della Fibra e linea telefonica da Brescia a Novara, linea attivata nel marzo 2018. Contatto l'operatore il quale mi comunica che i costi di trasloco sono azzerati, che mi avrebbero sostituito il numero fisso (ma poco importava) e che successivamente mi avrebbe chiamato l'ufficio preposto per concordare l'appuntamento con il tecnico, essendoci la stessa copertura di linea nel luogo di destinazione rispetto a quella di partenza. Bene, direte voi. E invece no. 

Mi chiama qualche giorno dopo l'operatrice del suddetto ufficio e mi comunica che il mio contratto subirà delle variazioni che avranno un costo di 17 euro, che andranno a sommarsi ai 32 euro bimensili, per un totale di 48 euro anzichè i soliti 32 ogni due mesi. Nonostante l'ultima fattura specifichi che ci sarebbe stato solo un aumento di 3,99 euro a partire dall'1 agosto 2019.

Richiamo il servizio clienti abbastanza scocciata per chiarire meglio le cose. E qui scopro quale sono le condizioni poste da Vodafone per il trasloco: 

1) il trasloco è un favore che viene fatto a noi utenti, ma non è obbligatorio a loro dire, perciò consegue che: 

- il mio contratto attuale lo chiuderanno e ne apriranno uno nuovo con altre condizioni e costi (e qui mi giustificano gli aumenti).

Ora, io mi chiedo, se loro unilateralmente decidono di chiudere il contratto ( io avevo richiesto un trasloco, non un nuovo contratto) e perdo quelli che erano i vantaggi, nello specifico il prezzo vantaggioso dell'offerta, perchè mi trovo a dover mantenere la clausola della permanenza di 24 o 48 mesi? In sostanza perdo i vantaggi, ma eredito tutti i "contro" del vecchio contratto. E soprattutto se decido di non aprirne uno nuovo, sono costretta a pagare oltre alla chiusura, anche la penale per la chiusura anticipata. A me personalmente tutto questo mi sembra paradossale: pagare perchè loro non permettono un trasloco (preferirei mi facessero pagare una tantum per il trasferimento, anzichè decidere arbitrariamente di chiudere un contratto ed aprirne un altro). 

1 RISPOSTA 1
SuperUser

4 anni fa cambiai casa, ero cliente Fastweb e chiesi il trasloco della linea al nuovo indirizzo. Il canone mensile non fu modificato, quello che pagavo prima ho continuato a pagare dopo.

Rivolgiti a Concilia Web.

Mostra altro
Utenti online
Attualmente online: 2 membri 166 ospiti
Diamo il benvenuto ai nuovi membri della community:
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation