Menu Toggle

Vodafone Community

IperFibra, ADSL e Telefono

VSR impostazioni NAT - chiarimento

New Entry

Salve a tutti,

volevo chiedervi la differenza e la funzionalità di queste tre impostazioni:

Ho una VSR firmware 5.4.8.1.316.1.21

Host Pubblico DMZ

Host NAT statico

DHCP Statico Rete domestica

 

Grazie e un saluto

Mostra altro
11 RISPOSTE
New Entry

nessuno su questo topic?

grazie

Mostra altro
SuperUser

Probabilmente so dove vuoi andare a "parare"; se si tratta di videogiochi lascia stare tutto, NAT1 o NAT Aperto puoi averlo solo aprendo le singole porte (e funziona, testato con COD MW che prima mi diceva "bisogna aprire questa porta" e fatto ciò non me lo diceva più).

DMZ serve per far confluire il traffico su un singolo dispositivo, quindi non una cosa sicura.

Mostra altro
New Entry

Ciao purtroppo non è per i videogames...

Ero anzi sono un grande appassionatao, ma ora per motivi di lavoro, famiglia, tempo non "pratico" più...

 

Mi servirebbe per mettere la VSR in collegamento con un router più performante (wi-fi etc) quindi in cascata.

Sostanzialmente vorrei che la VSR facesse solo bridge della connessione, disatttivando dhcp, NAT, firewall.

Quindi chiedevo quale fosse la configurazione migliore.

Mi intendo cmq un po' dei concetti di rete quindi mi interessava capire meglio a cosa corrispondono queste configurazioni sulla VSR:

Host Pubblico DMZ

Host NAT statico

Firewall ON/OFF

DHCP Statico Rete domestica

 

Mostra altro
Follower

Ciao se vuoi utilizzare al minimo la VSR e delegare il tutto ad un tuo router + performante, ti consiglio di attivare il NAT Statico che punti all'indirizzo IP del tuo router. Sulla VSR disattivi firewall, wifi ma devi lasciargli il telefono collegato se ti interessa il fisso.  Se invece vuoi lasciare i due modem/router attivi devi opzionare il DMZ che punti sempre all'indirizzo del tuo router. Funzioneranno entrambi formando un unica rete. 

Mostra altro
New Entry

Ciao @benny2003 e grazie per la risposta.

Volevo chiedere un ulteriore chiarimento per capire esattamente cosa fanno le funzioni delle VSR menzionate.

Per capiure quale configurazione sia meglio nel mio caso.

 

Provo io da quello che ho capito, eventualmente se potete integrare o corregegre... magari può essere utile ad altri

Host NAT statico
E' la configurazione tipica del NAT statico, cioè traduzione 1a1 tra indirizzo IP pubblico e indirizzo LAN.
Noi abbiamo a disposizione un solo IP pubblico, in questo modo scegliamo quale client interno associare.
Con questa impostazione si dirige tutto il taffico OUT e IN-bound verso un IP locale.
Gli altri device nella LAN continuano ad avere il loro IP locale e possibilità di comunicazione tra gli IP della LAN, ma NON avranno alcun accesso all'esterno (neanche internet).

 

Quindi la funzione router rimane attiva ma con NAT 1-1

Il DHCP rimane attivo

E' come impostare la VSR in modalità pass-through (bridge) giusto?

 

 

Il firewall invece viene escluso?


Host Pubblico DMZ
L'IP locale selezionato verrà inserito nella zona "de-militarizzata".
Cioè sarà accessibile dall'esterno, saranno aperte tutte le porte e tutte le richieste da esterno saranno indirizzate verso questo client.
Come un port-forwarding generale su questo IP e bypass di eventuali regole firewall.

 

Il router rimane attivo

Il DHCP rimane attivo

Il firewall rimane attivo sugli altri IP? (su quello in DMZ ovviamente viene by-passato)

Firewall
questo non mi è chiaro e chiedo a voi che esperienza avete?
Strano perchè che c'è solo una opzione ON/OFF, quindi su cosa agisce? che regole include?
Unica impostazione per definire regole è riservata ad IPv6, non credo lo usi nessuno...

 

Ultima domanda ma essenziale:

è meglio collegare la VSR da LAN a LAN del router 2?

Oppure VSR LAN a WAN del router 2?


Grazie e un saluto

Mostra altro
Follower


Host NAT statico

Da quello che ho capito io leggendo il forum in pratica si indirizza il tutto verso il tuo router personale e la VSR ha la sola funzione di collegarsi con la centrale (la Vodafone adsl lo impone). Cosi facendo tutti gli altri device in rete lan o wifi devono essere collegato al tuo router personale. 

Host Pubblico DMZ
la tua versione è giusta in  questio caso

............L'IP locale selezionato verrà inserito nella zona "de-militarizzata".
Cioè sarà accessibile dall'esterno, saranno aperte tutte le porte e tutte le richieste da esterno saranno indirizzate verso questo client.
Come un port-forwarding generale su questo IP e bypass di eventuali regole firewall.

In partica il tuo router personale viene a far parte della rete della VSR

Il router rimane attivo

Il DHCP rimane attivo

Il firewall rimane attivo sugli altri IP? (quello in DMZ resta) 
 

è meglio collegare la VSR da LAN a LAN del router 2

Ciao

Mostra altro
SuperUser

Il collegamento va fatto da LAN a WAN.

Non c'é cosa é meglio o peggio, va fatto così e basta, anche se nell'altro caso dovesse funzionare.

Mostra altro
New Entry

Grazie

@benny2003

@eligabrirock44

 

come vedete però uno duce LAN-LAN l'altro LAN-WAN

magari potrebbe essere utile a qualcun altro...

proviamo a spiegrae difefferenze oppure perchè @eligabrirock44 dici che è così e basta?

 

Grazie

Mostra altro
SuperUser

A parte che siamo un po' OT, conunque, la maggior parte delle guide che trovi in rete ti fanno sfruttarr questa configurazione, di conseguenza ho detto di scegliere questa. Che poi una e l'altra abbiano aspetti positivi/negativi é normale, ma a questo punto, pensandoci un secondo, la porta Wan non servirebbe a nulla.

Mostra altro
Utenti online
Attualmente online: 1 membro 99 ospiti
Accessi recenti:
Diamo il benvenuto ai nuovi membri della community:
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation