Menu Toggle

Vodafone Community

IperFibra, ADSL e Telefono

Vodafone - Rimodulazioni Rete Fissa del 2019

RISOLTO
Vai alla soluzione
Follower 3.0

L'utenza del forum non ha nulla a che vedere con i propri servizi attivi.

Per quanto riguarda il richiedere uno sconto, difficilmente telefonando al 190 li otterrete. È molto probabile che invece vi chiamino loro per offrirvi uno sconto, nel caso in cui inviate il recesso: finora, tutte le volte che ho inviato un recesso su una linea fissa (una sola volta per me, poi per altre persona), sono sempre stato richiamato per convincermi a rimanere tramite uno sconto (a volte anche notevole).

Le rate di attivazione residue non vanno pagate, ma Vodafone ve le chiederà, quindi se non riuscite a far rispettare la delibera AgCom, dovrete fare conciliazione al CoreCom per far valere le vostre ragioni.

 

Mostra altro
Follower 2.0

Ciao,

 

più o meno dopo quanto tempo ti hanno richiamato? Ti hanno offerto uno sconto maggiore dell'aumento?

 

Grazie

 

Francesca

Mostra altro
Follower 3.0

Generalmente dopo una settimana dalla comunicazione del recesso.

Generalmente con lo sconto avrei pagato meno di quanto pagavo prima dell'aumento, a volte era casualmente per pareggiare il prezzo dell'operatore al quale sarei passato.

Fatto sta che attualmente pago 14,99 di canone per la fibra + 5 di velocità fibra e attivazione pagavo 3euro (finita con l'ultima fattura).

Mostra altro
Highlighted
Follower 2.0
Mostra altro
Follower 2.0

Ma questa nuova comunicazione sul portale è in aggiunta all'aumento dal 1 agosto di 3,99 ???????????   :

 

A partire dal 23 luglio 2019 il costo di alcune offerte di telefonia fissa aumenterà di 2,99 euro al mese, consentendoci di continuare a investire sulla rete per offrire ai nostri clienti la massima qualità dei nostri servizi.
A partire dal 29 maggio, i clienti interessati dalla modifica ne riceveranno la comunicazione in fattura. Se non la accetteranno, ai sensi dell'art. 70 comma 4 del Decreto legislativo 1° agosto 2003 n. 259, della Delibera 519/15/CONS e delle Condizioni Generali di Contratto, potranno recedere dal contratto o passare ad altro operatore mantenendo il loro numero senza penali né costi di disattivazione fino all'ultimo giorno di validità delle precedenti condizioni, indicato nella stessa comunicazione, specificando come causale del recesso "modifica delle condizioni contrattuali".
Potranno esercitare il diritto di recesso, senza costi aggiuntivi diversi da quelli eventualmente legati al metodo scelto, su variazioni.vodafone.it, nei negozi Vodafone, inviando una raccomandata A/R a Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10015 Ivrea (TO), scrivendo via PEC a disdette@vodafone.pec.it o chiamando il 190, specificando la causale sopraindicata.
Potranno infine scegliere se pagare le eventuali rate residue del costo di attivazione e/o del/i dispositivo/i associato/i a tale offerta in un'unica soluzione o con la stessa cadenza e con lo stesso metodo di pagamento precedentemente indicati, comunicandolo nella richiesta di recesso.

 

Mostra altro
Follower 2.0

Ho letto che dal 23/07/2019 ci sarà un aumento di €. 2,99. Nell'ultima fattura mi hanno comunicato che dal 01/08/2019 avrò un aumento di €. 2,99. Cosa significa che che dovrò pagare in totale €. 5,98 in più. se è così recedo immediatamente. Al momento io pago €. 25,00 mensili (Super Internet Family Plus). Vodafone ha deciso di disfarsi di molti clienti. Passo ad Infostrada, pagherò 2 €. in meno, ma almeno avrò la fibra fino a 200 mega.

Mostra altro
SuperUser

Con i problemi degli ultimi giorni questi aumenti sanno di beffa.

Mostra altro
New Entry

scusate, ma sono in tempo a migrare verso altro operatore?

parla della prima fattura dopo il 1 Agosto.

 

Mostra altro
SuperUser

@carlo_cento84  ha scritto:

scusate, ma sono in tempo a migrare verso altro operatore?

parla della prima fattura dopo il 1 Agosto.

 


Certo, secondo una delibera dell'AGCOM si ha tempo fino al giorno prima dell'entrata in vigore degli aumenti. 

Mostra altro
Follower 3.0

Riporto anche qui il messaggio dell'altra discussione:

 

Marek, non confondere il giorno di emissione della fattura con la data di entrata in vigore della modifica.

La prima fattura dopo il 1° agosto fa riferimento ad un periodo precedente di 2 mesi, quindi la modifica non parte dopo agosto, ma quando comincia questo periodo di fatturazione, che in soldoni per gli utenti varia da fine maggio a metà luglio circa (dipende dal periodo di fatturazisone del singolo cliente).

Mostra altro
Utenti online
Attualmente online: 3 membri 128 ospiti
Diamo il benvenuto ai nuovi membri della community:
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation