Menu Toggle

Vodafone Community

IperFibra, ADSL e Telefono

recesso per modifiche contrattuali e pagamento costi di attivazione

SuperUser

@vodafone-power  ha scritto:

Infatti anch'io l'ho sempre pensata come dice lei ed è così che dovrebbe essere. In ogni caso l'altro giorno sono stato contattato telefonicamente da Agcom (dopo aver fatto richiesta tramite email) e mi hanno confermato che non sono assolutamente dovuti nè le rate rimanenti nè il pagamento del costo di attivazione in un unica soluzione in caso di modifiche unilaterali del contratto. Se Vodafone dovesse comunque addebitare i costi in fattura mi hanno consigliato di contestarla....nel caso non dovessi risolvere nemmeno così posso sempre procedere con il Corecom attraverso il portale Conciliaweb (completamente gratuito e si fa tutto online). 

Visti i buoni propositi ho deciso che la prossima settimana procederò con il passaggio verso un altro operatore e vi farò sapere come andrà. 

Comunque per concludere ho notato che nella community ci sono molti fan e accecati da Vodafone che pur di difenderla trovano tutte le giustificazioni di questo mondo.....evidentemente ci lucrano anche loro da questo scempio......

 


A tutti gli utenti che hanno inviato la disdetta ho sempre consigliato di informarsi con chi di dovere sulle rate dei costi di attivazione che per me non erano dovuti, ti ringrazio per la tua testimonianza che toglie tutti i dubbi.

Nelle pagine precedenti ho scritto che avrei chiesto un consiglio ad un amico avvocato ma da allora non ho ancora avuto modo di vederlo perchè non abita più nel mio paese ma a questo punto non ha più senso chiedergli un parere perchè quello che ti ha detto l'AGCOM è chiarissimo.

Prima di inviare la disdetta consiglio sempre di bloccare il prelievo automatico dal conto per ch iutilizza questo metodo di pagamento, così si evitano lungh eattese per farsi restituire i soldi presi indebitamente.

Domani invierò la mia disdetta con richiesta di migrazione. Non ho ancora scelto un altro operatore ma mi guarderò intorno.

L'aumento scatta dal 7 luglio e sulla fattura mi è stato comunicato che devo inviare la disdetta entro il 22 maggio ma secondo la delibera dell'AGCOM si dovrebbe avere tempo fino al giorno prima dell'entrata in vigore dell'aumento.

Mostra altro
SuperUser

@vodafone-power prima di muovere accuse a vanvera a forumer pensaci bene... le accuse che fai sono pesanti e prive di ogni fondamento.

Andrea
Mostra altro
Follower 3.0

Il bloccare il pagamento automatico vale solo per chi in fattura paga solo la linea fissa. Io ad esempio che ho anche un device a rate non potrei farlo.

Inoltre, se non ricordo male per legge gli operatori dovrebbero dare un preavviso di almeno 30 giorni. Nel mio caso è stato rispettato, dato che ho tempo fino al 1 luglio, ma leggo di alcuni che hanno tempo solo fino a dopodomani (@marek ): a voi ha dato questo preavviso (conta la data di emissione della fattura dove c'è stata la comunicazione)?

Mostra altro
Follower 2.0

@andybike non era assolutamente mio intento puntare il dito verso una persona in particolare quindi non vedo perchè lei si debba sentire tirato in causa.....

E soprattutto ci pensi lei bene prima di muovere minacce in un gruppo dove chiunque può esprimere il suo libero parere e sin dall'inizio ho cercato di aggiornarmi e aggiornare tutti noi sulla faccenda.

Spero che la polemica si concludi qui perchè non voglio che il gruppo si intasi di questi inutili messaggi.

Mostra altro
Highlighted
New Entry

Io ho scritto direttamente ad AGCOM chiedendo informazioni a riguardo, avendo deciso di rateizzare l'attivazione della linea in 48 mesi; dopo una prima mail non del tutto chiara, mi hanno risposto in modo piuttosto deciso e inequivocabile:


le confermiamo che in caso di recesso per modifica unilaterale l'utente non è tenuto a pagare i costi di attivazione rateizzati e ancora pendenti.


Credo proprio che non ci sia il minimo dubbio su cosa sia lecito e cosa no.

Mostra altro
Follower 3.0

Ma non c'era neanche prima, come ho spiegato nell'altra discussione bastava leggere bene la delibera e non solo la frase "dubbia" smiley wink

Mostra altro
Follower

Fra qualche giorno dovrebbero disattivarmi la linea. 

Mi aspetto un bel gruzzoletto nell'ultima fattura. Ho già revocato la domiciliazione bancaria. Arriverà il bollettino e farò come feci con fastweb l'anno scorso. Farò un bollettino a parte pagando solo la mensilità senza le penali non dovute e contatterò vodafone (sapete come  Da ex cliente, c'è un numero di fax o meglio una pec?) chiedendo di stornare l'importo  

In caso di esito negativo si va di conciliaweb, usato l'anno scorso con successo  facile veloce e garante dei diritti. 

Mostra altro
Follower 3.0

Ex cliente o meno, la PEC ha comunque valore legale.

Io conosco queste 2:

 

disdette@vodafone.pec.it

documenti.variazioni@mail.vodafone.it

 

Neanche un mese fa ho scritto a questi indirizzi per chiedere lo storno di una penale che mi era stata ingiustamente addebitata, me l'hanno gestita e risolta.

Mostra altro
Follower 2.0

Ciao a tutti, ho letto su un altro forum che vodafone aveva fatto ricorso contro la decisione dell'Agcom, ha quindi perso il ricorso, visto che adesso l'Agcom afferma con sicurezza che le rate restanti delle spese di attivazione non sono dovute?

 

Grazie

 

Francesca

Mostra altro
Follower 3.0

Potrei sbagliarmi, ma non ricordo nulla di questo.

Vodafone (se ben ricordo) aveva fatto ricorso contro la delibera che affermava che dovevano rimborsare quando hanno guadagnata dalla fatturazione a 28 giorni.

Dove hai letto quello che afferma (hai un link o il nome del forum?)?.

 

Comunque penso che cercando su Google si trovi qualcosa se davveo l'ha fatto.

Mostra altro
Utenti online
Attualmente online: 13 membri 348 ospiti
Diamo il benvenuto ai nuovi membri della community:
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation