Menu Toggle

Vodafone Community

Vodafone News

Community Manager
306
0

mobile-world-congress-2018.jpg

Il 2017 è stato un anno assolutamente stellare per Samsung, merito dell’ottimo riscontri che i Galaxy S8 e S8 Plus hanno avuto con il mercato. Quest’anno, al Mobile World Congress 2018 di Barcellona (26 febbraio - 1 marzo), la casa coreana ha presentato i nuovi Samsung Galaxy S9 e Samsung Galaxy S9 Plus. La domanda più difficile a cui trovare una risposta è stata come rendere migliore un prodotto che partiva già da una base piuttosto elevata. Samsung ha deciso di prendere quanto di buono fatto con la precedente generazione e di migliorarla, soprattutto per quanto riguarda l’hardware. 

Il design resta praticamente invariato rispetto ai modelli dell’anno scorso, segno che evidentemente non è stato necessario rivedere questo aspetto dello smartphone. Quello che cambia è però la posizione del sensore per le impronte digitali. Spesso criticato sulla passata generazione, i nuovi Samsung Galaxy S9 e Samsung Galaxy S9 Plus presentano un sensore posto immediatamente sotto il modulo fotocamera. Questa disposizione offre un grip migliore, senza costringere l’indice a raggiungere una posizione innaturale sul retro dello smartphone. Il Samsung Galaxy S9 presenta un pannello identico a quello dello scorso anno: Super AMOLED da 5.8 pollici con risoluzione Quad HD+ con tecnologia Infinity Display.

 

samsung S9 MWC 2018.jpg

 

La fotocamera principale da 12 MP integra adesso un sensore Super Speed Dual Pixel, capace di elaborare fino a 12 fotogrammi distinti per offrire una singola foto più nitida e ricca di informazioni. Frontalmente è presente un modulo da 8 MP che viene sfruttato per creare simpatiche emoji. Infatti, Samsung presenta la funzionalità “My Emoji” che, come fa Apple con i suoi Animoji, effettua una scansione del volto inquadrato per creare un modello 3D molto buffo e simpatico.

All’interno del Samsung Galaxy S9 trova posto un processore Exynos 9810, 4 GB di RAM e 64 GB di storage espandibili tramite micro SD. Passando al fratello maggiore, il Samsung Galaxy Samsung Galaxy S9 Plus, anche qui troviamo lo stesso design del fratello “plus” dell’anno scorso. Frontalmente il pannello Infinity Display sale a 6,2 pollici con risoluzione Quad HD+ da 2960 x 1440 pixel. Ma è sul retro che troviamo la novità più succulenta: infatti, oltre alla rinnovata posizione del sensore per le impronti digitali, il Samsung Galaxy S9 Plus presenta un obiettivo con doppia apertura focale.

Il doppio sensore è caratterizzato dalla combinazione 12 MP affiancato da un ulteriore teleobiettivo da 12 MP con apertura ƒ/2.4. Anche qui troviamo la stabilizzazione ottica, la possibilità di riprendere video in modalità super slow motion a 960 fps e una migliore gestione della scena catturata in presenza di un ambiente poco illuminato. Il SoC è anche in questo caso un Exynos 9810 solo che qui è affiancato da 6 GB di RAM ed una batteria integrata da 3500 mAh - di poco più grande rispetto a quella da 3000 mAh che troviamo nel modello Galaxy S9.

Lato Vodafone Italia entrambi gli smartphone sono già preordinabili (qui il Galaxy S9 e qui il Galaxy S9 Plus) e arriveranno nei Vodafone Store a partire dalla metà di marzo.  

 

(Articolo realizzato in collaborazione con i colleghi di Ridble.com presenti al Mobile World Congress 2018 di Barcellona)

 

Mostra altro
Vodafone News è una testata registrata presso il Tribunale di Milano, n. 502 del 5 ottobre 2011. Tutti i diritti sono riservati. I commenti inviati dagli utenti non attengono alla testata giornalistica e pertanto né Vodafone né la testata possono essere ritenute responsabili per i medesimi.
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube